STAMPI INIETTO COMPRESSIONE

Categoria:

Anche conosciuto come stampo “aperto”, possono essere realizzati, con questa tipologia, stampi per O-ring, stampi per rondelle o stampi per particolari di spessori relativamente bassi . Stampo solitamente a due piastre, senza canali, che rimane ‘leggermente aperto’ durante il processo d’iniezione, ed una volta che la corretta quantità di mescola iniettata, lo stampo chiude ermeticamente comprimendo e distribuendo la mescola come se fosse un stampo a compressione.
Lo scalzo del articolo dalla placca (conosciuto anche come “pizza”) avviene tramiate post-lavorazione, finitura criogenica, o tramite stampo trancia che precisamente taglia/trancia l’articolo dalla placca. Sistema tipicamente usato per articoli medicali, membrane o pezzi “a rischio difettosità aria”, dove residui di bava non sono ammessi.